Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Piazza Armerina - Torre del Padre Santo
Punti di interesse
Piazza Armerina - Villa Romana del Casale
Piazza Armerina - Castello di Piazza Armerina
Piazza Armerina - Gran Priorato di Sant'Andrea
Piazza Armerina - Chiesa San Francesco
Piazza Armerina - Chiesa di San Rocco Fundrò
Piazza Armerina - Chiesa di Sant'Anna
Piazza Armerina - Chiesa di Sant'Ignazio di Ioyola
Piazza Armerina - Chiesa di Santa Veneranda
Piazza Armerina - Chiesa del Carmine
Piazza Armerina - Chiesa di Santo Stefano
Piazza Armerina - Chiesa di San Pietro
Piazza Armerina - Chiesa di San Giovanni
Piazza Armerina - Chiesa dei Teatini
Piazza Armerina - Chiesa Maria Santissima dell'Indirizzo
Piazza Armerina - Chiesa di Santa Lucia
Piazza Armerina - Chiesa d'Itria
Piazza Armerina - Chiesa di Sant'Antonio Abate
Piazza Armerina - Chiesa di San Domenico
Piazza Armerina - Rudere Chiesa di Gesù Maria
Piazza Armerina - Convento dei Carmelitani
Piazza Armerina - Chiesa di Sant'Antonio
Piazza Armerina - Chiesa Santa Maria della Catena
Piazza Armerina - Chiesa di San Giacomo
Piazza Armerina - Chiesa delle Anime del Purgatorio
Piazza Armerina - Chiesa degli Angeli
Piazza Armerina - Chiesa del Crocifisso
Piazza Armerina - Duomo
Piazza Armerina - Palio dei Normanni
Piazza Armerina - Canali Fonte Lavatoio
Piazza Armerina - Villa Garibaldi
Piazza Armerina - Villa Roma
Piazza Armerina - Palazzo Velardita
Piazza Armerina - Palazzo Mandrascate
Piazza Armerina - Collegio dei Gesuiti
Piazza Armerina - Commenda dei Cavalieri di Malta
Piazza Armerina - Palazzo Trigona
Piazza Armerina - Palazzo di Città
Piazza Armerina - Palazzo Romano
Piazza Armerina - Palazzo Vescovile
San Cono - Piazza Umberto I°
Piazza Armerina - Santuario di Piazza Vecchia
Piazza Armerina - Teatro Garibaldi
Piazza Armerina - Torrione Cinta Muraria
Piazza Armerina - Torre del Padre Santo
 
Piazza Armerina - Torre del Padre Santo

Il nome Padre Santo deriva dal luogo in cui la torre è ubicata, nel Piano del Padre Santo vicino alla chiesa dei Teatini . E' estremamente difficile datare con certezza l'edifcazione dell'edificio poiché non ci sono pervenuti documenti storici utili a questo scopo. Di certo la sua costruzione è precedente al 1337 poiché in un atto notarile di quell'anno, che ci parla di 240 metri di mura fortificate a difesa di quella zona, la torre non è menzionata.
Nel portale principale si poteva leggere fino a qualche decennio fa una data, 1561; non è ancora chiaro però se questa si riferisse all'anno di costruzione della torre o ad un suo restauro. E' certo comunque che la torre abbia subito nei secoli vari rifacimenti, l'ultimo dei quali risalente ai primi anni del XVIII secolo. La torre ha pianta rettangolare e si sviluppa su tre piani. Il portale si presenta decentrato con arco a tutto sesto ed archivolto in pietra calcarea, diversa ad esempio dalla pietra, arenaria, di cui sono costituiti i balconi ed il resto della facciata. La torre risulta appoggiata nella parte posteriore ai resti delle vecchie mura di cinta.