Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Piazza Armerina - Palazzo Vescovile
Punti di interesse
Piazza Armerina - Villa Romana del Casale
Piazza Armerina - Castello di Piazza Armerina
Piazza Armerina - Gran Priorato di Sant'Andrea
Piazza Armerina - Chiesa San Francesco
Piazza Armerina - Chiesa di San Rocco Fundrò
Piazza Armerina - Chiesa di Sant'Anna
Piazza Armerina - Chiesa di Sant'Ignazio di Ioyola
Piazza Armerina - Chiesa di Santa Veneranda
Piazza Armerina - Chiesa del Carmine
Piazza Armerina - Chiesa di Santo Stefano
Piazza Armerina - Chiesa di San Pietro
Piazza Armerina - Chiesa di San Giovanni
Piazza Armerina - Chiesa dei Teatini
Piazza Armerina - Chiesa Maria Santissima dell'Indirizzo
Piazza Armerina - Chiesa di Santa Lucia
Piazza Armerina - Chiesa d'Itria
Piazza Armerina - Chiesa di Sant'Antonio Abate
Piazza Armerina - Chiesa di San Domenico
Piazza Armerina - Rudere Chiesa di Gesù Maria
Piazza Armerina - Convento dei Carmelitani
Piazza Armerina - Chiesa di Sant'Antonio
Piazza Armerina - Chiesa Santa Maria della Catena
Piazza Armerina - Chiesa di San Giacomo
Piazza Armerina - Chiesa delle Anime del Purgatorio
Piazza Armerina - Chiesa degli Angeli
Piazza Armerina - Chiesa del Crocifisso
Piazza Armerina - Duomo
Piazza Armerina - Palio dei Normanni
Piazza Armerina - Canali Fonte Lavatoio
Piazza Armerina - Villa Garibaldi
Piazza Armerina - Villa Roma
Piazza Armerina - Palazzo Velardita
Piazza Armerina - Palazzo Mandrascate
Piazza Armerina - Collegio dei Gesuiti
Piazza Armerina - Commenda dei Cavalieri di Malta
Piazza Armerina - Palazzo Trigona
Piazza Armerina - Palazzo di Città
Piazza Armerina - Palazzo Romano
Piazza Armerina - Palazzo Vescovile
San Cono - Piazza Umberto I°
Piazza Armerina - Santuario di Piazza Vecchia
Piazza Armerina - Teatro Garibaldi
Piazza Armerina - Torrione Cinta Muraria
Piazza Armerina - Torre del Padre Santo
 
Piazza Armerina - Palazzo Vescovile

Le notizie riguardanti l’anno di edificazione del Palazzo Vescovile sono discordanti. Infatti mentre il Roccella data la sua costruzione nel 1640, Antonio Ragona riporta tale edificazione al 1614. Notizie storiche riportano inoltre che il palazzo fu costruito seguendo il progetto di Giandomenico Gagini, padre di Antonio Gagini, in quel periodo a Piazza Armerina per un sopralluogo alla fabbrica della Cattedrale.

L’edificio ricevette nei secoli molteplici riadattamenti. Nel XVIII secolo fu sede dei vescovi di Siracusa durante le loro visite pastorali, mentre dal 1817 al 1867 fu sede dei primi vescovi della Diocesi di Piazza Armerina. Dopo la sede vescovile fu trasferita nell’antico convento dei Domenicani.

Il Palazzo Vescovile è stato recentemente restaurato e adesso si presenta come una delle più belle ed eleganti costruzioni storiche di Piazza Armerina. L’asse verticale che si trova al centro della facciata è tipicamente barocco, con l’arco che sovrasta il portale riccamente decorato con fini ornamenti. Sotto il balcone centrale è possibile ammirare lo stemma araldico in cui sono raffigurati un’aquila e il volto di un puttino. L’ingresso del cortile è coperto da una volta a botte ed è pavimentato con pietra arenaria. Dal cortile a cielo aperto si accede ai locali che un tempo ospitavano le cucine,dalle quali tramite una scala in legno si accedeva all’ammezzato adibito a dispensa, e le stalle.