Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Mozia - Museo Whitaker
Comuni nelle Vicinanze
  • Favignana
  • Marsala
  • Xitta
  • Paceco

  • Punti di interesse
    Marsala - Aeroporto di Trapani Birgi
    Mozia - Tophet
    Mozia - Strada lastricata
    Mozia - Cothon
    Mozia - Casa dei Mosaici
    Mozia - Museo Whitaker
    Mozia
    Mozia - Porta Nord
    Mozia - Porta Sud
    Mozia - Imbarcadero
    Mozia - Torrione
    Marsala - Torre San Teodoro
     
    Mozia - Museo Whitaker

    Il museo creato da Giuseppe Whitaker, primo archeologo dell'isola, di origini inglesi nato (1850) e cresciuto a Palermo, conserva numerosi reperti degli scavi archeologici da lui compiuti a Mozia, Birgi e Lilibeo, oggetti recuperati in seguito a lavori agricoli, altri provenienti da donazioni e da acquisti effettuati sul mercato antiquario.Al suo interno troviamo un superbo gruppo in pietra con due leoni che azzannano un toro, una maschera ghignante, di significato apotropaico, vasi in pasta vitrea policroma, di tipo greco e punico, stele funerarie. Nella sala con il lucernario, vecchio cortile della palazzina Whitaker, si trova la famosa statua marmorea del cosiddetto "Giovane di Mozia", rinvenuta il 26 ottobre 1979, nel settore nord-orientale dell'isola. Realizzata in marmo bianco, a grana grossa cristallina, di provenienza microasiatica, la scultura è alta, allo stato attuale cm. 181. Tra i reperti, anche umili manufatti quali strumenti da lavoro domestico, e tanti altri oggetti di uso comune che documentano i molteplici aspetti della vita quotidiana.