Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Scaletta Zanclea
Punti di interesse
Itala - Abbazia di San Pietro e Paolo
Scaletta Zanclea - Castello Rufo Ruffo
Scaletta Zanclea - Chiesa di San Nicolò
 
Scaletta Zanclea

Sorge in una zona litoranea pianeggiante, posta a 8 metri sopra il livello del mare.

Il nome deriva dalla scala naturale che unisce la parte superiore a quella inferiore del paese e da Zankle che significa "falce".

Risale al secolo XVI l'insediamento più antico che si sviluppò intorno ad un castello del secolo XIII.

Passò dalla signoria dei Marchese a quella di Rodrigo Ventimiglia e nel 1672 a quella dei Ruffo e Spadafora.

Fra i monumenti architettonici segnaliamo il Castello (dal 1970 di proprietà del Comune che ha provveduto al suo restauro), la Chiesa di S. Nicolò del sec. XVII e la casa barocca dei Ruffo, signori di Scaletta Zanclea dal 1672.

Orgoglio del paese sono le majorettes, considerate insieme a quelle di Randazzo tra le più brave di Sicilia.

Le attività economiche principali sono l'agricoltura, l'allevamento e l'artigianato. Le colture prevalenti sono quelle delle olive, degli agrumi, della frutta e dei cereali.

L'allevamento è di ovini e caprini. La produzione artigianale è basata sulla lavorazione del legno, sulla fabbricazione di barche e nasse e sui ricami.