Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Saponara
Punti di interesse
Monforte San Giorgio - Castello di Monforte
Saponara - Castello di Saponara
Villafranca Tirrena - Castello di Bauso
Villafranca Tirrena - Castello di Calvaruso
Rometta - Castello di Rometta
Rometta - Chiesa Bizantina
 
Saponara

Sorge in una zona collinare, posta a 180 metri sopra il livello del mare.

Così chiamata per l'abbondanza della pianta detta volgarmente "saponara", il paese ebbe nome Saponara Villafranca fino al 1952, anno in cui si costituì come comune autonomo. Appartenne a diversi signori, passando in possesso ai Russo, ai Cruillas, ai Marino, ai Castagna e ai Montecateni. Nel 1860 venne acquistato dal duca Vincenzo Di Giovanni e nella seconda metà del sec. XVIII ne divenne signore Domenico Alliata, già principe di Villafranca.

Rilevante monumento architettonico è la Chiesa Madre dei primi anni del sec. XVII, al cui interno è possibile vedere la tela raffigurante S. Nicola e i meravigliosi affreschi che decorano le pareti interne degli absidi, opere del pittore G. Crestadoro (1711-1808).

La produzione agricola si basa sugli agrumi, sulle olive e sui prodotti ortofrutticoli.