Palermo - Santa Maria dei Miracoli
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente


Agrigento | Caltanissetta | Catania | Enna | Messina | Palermo | Ragusa | Siracusa | Trapani



Palermo - Santa Maria dei Miracoli

Possiedi una foto da
inserire in questa pagina?



 
Nell’anno 1543 il 10 maggio, mentre si celebrava la festa della traslazione di S. Cristina, gloriosa Patrona della Città di Palermo, con la Fiera nel Piano della Marina, la Beatissima Vergine, dipinta su un muro, diede inizio a grandi prodigi.
Uno storpio che chiedeva l’elemosina ai passanti, piangendo e invocando il soccorso della Regina del cielo ai piedi dell’Immagine, chiamata “ della Grazia di Costantinopoli “, si addormentò. Svegliatosi cominciò a gridare e saltare per la gioia, poiché era stato risanato. Divulgatosi subito il miracolo, uno stuolo di ammalati fu condotto in quel luogo:
i ciechi riebbero la vista e i muti la parola; gli storpi camminarono, i naviganti nei pericoli furono condotti a porto sicuro. Fu grande il concorso del popolo che con abbondanti elemosine si fabbricò la chiesa a cui fu dato il nome di Madonna dei Miracoli.
La prima pietra fu posta dal Viceré Giovanni di Vega.
Un gentiluomo ( ! ) non voleva che le fabbriche continuassero perché occupavano l’area della sua casa; imprecando contro i muratori perché si fermassero, nello stesso momento crollò un muro della stalla, seppellendo un servo e un cavallo.
Resosi conto della sua temerarietà, inginocchiatosi ai piedi della Vergine.
Le chiese perdono, esortò a continuare l’opera iniziata e dotò la chiesa di larghe elemosine. La costruzione è a croce greca, con grande slancio verticale.
Il Senato vi fondò una Confraternita e nel 1599 fu concessa ad una Congregazione di preti; nel 1629 i Padri Conventuali vi stabilirono il noviziato.
Nel 1748 fu dismesso un portico posto davanti alla facciata; sul fianco settentrionale ne esiste un altro, utilizzato come chiesa di S. Apollonia e come magazzino dal 1700.
L’immagine antica della Madonna dei miracoli, consumata dal tempo,fu sostituita da una copia su tela. Le pareti furono ricoperte da tabelle votive che raffiguravano i vari miracoli ottenuti dall’intercessione della Madonna, ma per abbellire o tinteggiare le pareti del tempio esse andarono disperse.
Chiusa dopo i bombardamenti della 2^ Guerra Mondiale, è stata riaperta al culto nel 1970. Vi ha sede una Comunità Neocatecumenale.

Punti di interesse
Palermo - Casa Padri Sant'Eulalia
Palermo - San Carlo Borromeo dei Milanesi
Palermo - Stand Florio
Palermo - Oratorio di San Vito
Palermo - Conservatorio Vincenzo Bellini
Palermo - Fortezza del Palazzo Reale
Palermo - Fortezza del Castellammare
Palermo - Castello della Zisa
Palermo - La Cuba
Palermo - Castello Utveggio
Palermo - Castello della Favara
Palermo - Castello a Mare
Palermo - Catacombe dei Cappuccini
Palermo - Necropoli di Villa Romana
Palermo - Cattedrale
Palermo - Forum Palermo
Palermo - Chiesa Annunziata alla Zisa
Palermo - San Giovanni degli Eremiti
Palermo - Santa Maria Regina del Paradiso dei Mugnai
Palermo - Chiesa di Santa Maria delle Grazie di Montevergini
Palermo - Chiesa di San Matteo
Palermo - Madonna del Sabato
Palermo - Santa Maria degli Agonizzanti
Palermo - Chiesa Annunziata del Giglio
Palermo - Chiesa della Magione
Palermo - Madonna del Lume ai Casseri
Palermo - La Gancia
Palermo - Chiesa di San Francesco di Paola
Palermo - Sant'Onofrio
Palermo - Sant'Ignazio all'Olivella
Palermo - Chiesa e Chiostro di San Domenico
Palermo - Sant'Andrea degli Aromatari
Palermo - San Giorgio Dei Genovesi
Palermo - San Sebastiano
Palermo - Santa Maria Della Catena
Palermo - Cappella Palatina
Palermo - Santa Maria dello Spasimo
Palermo - San Giovanni dei Lebbrosi
Palermo - San Francesco d'Assisi
Palermo - San Giuseppe dei Teatini
Palermo - Santa Caterina
Palermo - San Cataldo
Palermo - La Martorana
Palermo - Chiesa Madonna della Mercè
Palermo - Chiesa di San Nicolò da Tolentino
Palermo - Chiesa di San Giorgio dei Genovesi
Palermo - Chiesa di Sant'Agostino
Palermo - Chiesa Sant'Eulalia dei Catalani
Palermo - Chiesa di Santa Maria degli Angeli o della Gancia
Palermo - Chiesa di Santa Maria della Catena
Palermo - Chiesa Santa Maria La Nuova
Palermo - Chiesa del Gesù
Palermo - Chiesa di San Francesco Saverio
Palermo - Santa Maria dei Miracoli
Palermo - Chiosco Vicari
Palermo - Chiosco Ribaudo
Palermo - Capannoni Ducrot
Palermo - Fontana Pretoria
Palermo - Fontana del Cavallo Marino
Palermo - Fontana del Garraffo
Palermo - Orto Botanico
Palermo - Parco d'Orléans
Palermo - Giardino Garibaldi
Palermo - Giardino Inglese
Palermo - Giardino della Zisa
Palermo - Villa Bonanno
Palermo - Camera dello Scirocco
Palermo - Qanat Gesuitico Alto
Palermo - Qanat Gesuitico Basso
Palermo - Statua del Genio di Palermo
Palermo - Monumento ai Caduti nella Lotta Contro la Mafia
Palermo - Statua Carlo V
Palermo - Monumento di Filippo V
Palermo - Mura delle Cattive
Palermo - Museo Etnografico Giuseppe Pitrè
Palermo - Museo della Fondazione Mormino
Palermo - Museo Internazionale delle Marionette
Palermo - Palazzo Abatellis
Palermo - Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas
Palermo - Oratorio dei Bianchi
Palermo - Edicola dell'Averinga
Palermo - Albergo delle Povere
Palermo - Palazzo dei Normanni
Palermo - Palazzo Arcivescovile
Palermo - Palazzo Asmundo
Palermo - Loggia dell'Incoronazione
Palermo - Palazzo Cuto
Palermo - Palazzo Castrone di Santa Ninfa
Palermo - Palazzo Geraci
Palermo - Palazzo Rosselli
Palermo - Palazzo Oneto di San Lorenzo
Palermo - Palazzo Bosco Belvedere Lanza
Palermo - Palazzo Comitini
Palermo - Palazzo Algaria
Palermo - Palazzo Damiani
Palermo - Palazzo Speciale Raffadali
Palermo - Palazzo Costantino
Palermo - Palazzo Castellana
Palermo - Palazzo Larderia
Palermo - Palazzo Roccella
a Splash company