Logo Splash Sicilia
Sicilia
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
adattabile

  Malvagna
Punti di interesse
Castiglione di Sicilia - Cuba di Santa Domenica
Castiglione di Sicilia - Grotta dell'Acqua
Castiglione di Sicilia - Grotta di Sant'Anna
Castiglione di Sicilia - Grotta Spagnolo
Mojo Alcantara - Monte Mojo
 
Malvagna

Sorge in una zona montagnosa interna, posta a 710 metri sopra il livello del mare.

Il nome del paese deriva probabilmente dalla pianta Malva.

Nel 1928 il centro mutò il suo nome in Lanza venendo unificato al comune di Mojo Alcantara, ritornando all'attuale denominazione nel 1947, quando ottenne nuovamente l'autonomia.

Il centro abitato fu fondato nel sec. XVII da Francesco Lancia, divenendo principato nel 1627 per disposizione di Filippo IV. Appartenne alla famiglia feudale dei Lanza fino alla seconda metà del sec. XVIII, quando passò a Salvatore Migliaccio.

Tra i monumenti, di notevole interesse architettonico sono il Convento di S. Giuseppe e un'antica Cappella paleocristiana.

Un personaggio illustre originario di Malvagna è lo studioso Salvino Greco (1930-1997), che scrisse notevoli saggi sulla cultura siciliana, come "I Santi Patroni di Sicilia", Palermo, Flaccovio, 1982.

Le attività economiche prevalenti sono l'agricoltura e l'allevamento. Le colture principali sono le olive, l'uva da mosto, il grano, i cereali e i legumi. Sono presenti allevamenti di bovini e ovini.